Torre Annunziata, contro l’inquinamento il Pd visita le spaigge contaminate di Rovigliano e Salera

314

saleraVenerdì 28 giugno 2013 una delegazione istituzionale del PD visiterà le spaiggie di Rovigliano e della Salera a Torre Annunziata contaminate dall’inquinamento del Sarno e del golfo e da indiscriminati versamenti.

Antonio Amato, Presidente della commissione speciale bonifiche, Luisa Bossa , parlamentare del Pd , Giovanna Palma, -della commissione nazionale pesca della Camera dei Deputati e Massimo Paolucci della commissione porti e trasporti della Camera saranno a Torre Annunziata con il segretario cittadino del Pd Ciro Passeggia, i consiglieri comunali Luigi Ammendola e Lello Ricciardi e il gruppo dirigente del pd e dei giovani democratici per visitare le spiaggie della Salera e di Rovigliano che sono inquinante da anni di scarichi indiscriminati nel Sarno e sulle spiaggie e per fare il punto sul recupero dei fondali del porto.

“La costiera vesuviana – recita la nota del Pd torrese – non è più, sulla base di un provvedimento del governo Monti, sito di interesse nazionale per le bonifiche, ma è passato nelle competenze regionali.

Questo, visti i ritardi e le inadempienze dell’Amministrazione regionale, preoccupa le nostra comunità. Il Pd porterà avanti un ‘iniziativa politica e istituzionale per assicurare iniziative rapide di bonifica, pulizia delle spiaggie e controllo degli scarichi. Contemporaneamente bisogna portare avanti il programma per attivare subito la pulizia dei fondali del porto e la conclusione dei lavori per eliminare lo scarico dell’alveo Penninello sui cui abbiamo condotto una battaglia incessante.

Il programma per il disinquinamento del golfo e del Sarno va avanti, ma bisogna proseguire la battaglia per sconfiggere pigrizie, inerzie e tentativi affaristici e clientelari”.

Share

Lascia una risposta