Napoli, chiude definitivamente il teatro Sancarluccio. Nessuno si presenta neanche ai saluti finali.

582

chiude il Sancarluccio nell' indifferenza della cittàChiude definitivamente il teatro Sancarluccio di Napoli fondato 41 anni fa dal compianto Franco Nico e da Pina Cipriani e nel quale si esibirono agli albori delle loro carriere talenti di fama nazionale e mondiale come Massimo Troisi o Roberto Benigni.

Il piccolo teatro di Chiaia aveva avuto una proroga dello sfratto fino al 30 Giugno 2013. Non essendo intervenuti nuovi fattori o interventi da parte di enti pubblici o privati a partire da lunedì sarà esecutiva l’ordinanza di sgombero.

Egidio Mastrominico figlio di Franco e attuale direttore artistico del teatro aveva organizzato negli ultimi giorni un saluto alla città invitando amici, attori, uomini dello spettacolo e sostenitori a passare al Sancarluccio per un abbraccio finale. Le serate purtroppo sono andate praticamente deserte. Lo storico teatro di Via San Pasquale chiude nell’ indifferenza della città e nel buio più totale dovuto alla mancanza di illuminazione serale della strada dove si trova.

 

Share

Lascia una risposta