Silva a Radio Club 91: “Cavani al Psg solo per Ibra”

287

Cosimo SilvaIl Giornalista sportivo Cosimo Silva, corrispondente de il Gazzettino Vesuviano è intervenuto a Radio Club 91, durante la trasmissione 91’minuto: Ecco quanto dichiarato:

CAVANI: ” Il dato di fatto è che Cavani è stato convocato per il ritiro di Dimaro e dovrà presentarsi entro il 21 Luglio. Mia personale sensazione è che il “Matador” rimanga a Napoli, ma se il PSG fa sul serio e paga tutta il costo della clausola allora il prossimo anno il giocatore potrà giocare nuovamente in coppia con Lavezzi. Certo che sarà difficile la convivenza con Ibra, quest’ultimo ha palesato più volte di voler ritornare in Italia e chissà che questa operazione se va a buon fine non possa portare questo campione a vestire l’azzurro. Il Chelsea per Cavani non va oltre i 52 mln e Marina non si è fatto sentire con la società partenopea. Ribadisco la mia sensazione a meno di clamorosi risvolti è che Cavani possa rimanere a Napoli, anche se il giocatore in vie trasversali ha palesato di voler provare nuove platee dove esprimere tute le sue notevoli qualità”.

BLANC: ” Ovvio che Blanc, parli bene di Cavani, chi allenatore non vorrebbe avere un giocatore in rosa come “il Matador”? penso che in Italia e all’estero tutti vorrebbero averlo un attaccante con i suoi numeri. In Italia non possono permetterselo e all’estero ora solo il Chelsea è in corsa, poi se il PSG fa sul serio allora è un altra storia”.

JOVETIC: ” Sarebbe un buon colpo se partisse Cavani, gli ottimi rapporti con la Fiorentina sono palesi a tutti e Jo-Jo è un vecchio pallino di De Laurentiis, ma il calciatore ha palesato più volte di voler giocare in Italia solo nella Juventus, quindi vedo difficile un suo approdo a Napoli. Invece prenderei in seria considerazione la pista che porta ad Osvaldo della Roma, il giocatore è in rotta con la società capitolina ed ha le caratteristiche adatte per giocare a Napoli sia per modulo che per temperamento.”

CAMPAGNARO:” Il nuovo modulo di Benitez, prevede una difesa a quattro con un difensore veloce e brevilineo capace di recuperare sull’attaccante avversario in situazioni di contropiede. Aver perso Campagnaro è stato un deficit, anche perchè i vari Rami, N’koulou e Astori non hanno queste caratteristiche, mentre Ogbonna..:”

OGBONNA: ” Il Napoli secondo indiscrezioni, avrebbe offerto quindici milioni al Torino, sappiamo che la bottega di Cairo è esosa, la Juventus ha avuto problemi a causa dell’operazione Immobile. Ogbonna è veloce e tecnico farebbe proprio al caso del Napoli, il ragazzo ha amici a Napoli e stima la piazza partenopea, ormai è un giocatore di prima fascia visto che a contenderselo sono Napoli e Juventus, staremo a vedere.”

Share

Lascia una risposta