Guerra alle discariche abusive, scatta la task force: 5 multe in una notte a Castellammare

4

multiserviziIl Comune dichiara guerra alle discariche abusive. Scende in campo una squadra speciale che si dedicherà soltanto al fenomeno degli sversamenti fuori orario. La scorsa notte è sceso in campo anche l’assessore all’Ambiente, al fianco degli operatori della Multiservizi che hanno effettuato un intervento straordinario di raccolta nelle zone più degradate. Quindi vico del Pesce e vico Sant’Anna, lì dove sono più frequenti i cumuli di rifiuti abbandonati. Il servizio sarà continuo grazie a una squadra impegnata proprio con l’obiettivo di eliminare le mini-discariche.

corrado nicola“Ho accompagnato personalmente – ha dichiarato l’assessore Corrado – i lavoratori della Multiservizi nelle operazioni di rimozione delle tante discariche che si sono create in città. L’intervento della scorsa notte è solo il primo di una serie che l’amministrazione comunale effettuerà. E’ un atto dovuto – ha commentato Corrado – nei confronti e nell’interesse dei cittadini. La nostra è una battaglia in prima linea” .

“Come amministrazione chiediamo ancora la collaborazione dei cittadini – commenta il sindaco Nicola Cuomo -, rispettando gli orari del piano di raccolta differenziata e denunciando chi sversa illegalmente rifiuti per strada. Il Comune di certo non resterà a guardare, basti pensare che solo la scorsa notte sono stati multati cinque trasgressori”. Infatti è iniziata una vera e propria task force della Polizia Municipale, con agenti in borghese pronti a colpire i trasgressori. Le sanzioni sono state elevate tutte nel centro antico, tra il Vico del Pesce e vico Sant’Anna.

Nel frattempo sono, con un’apposita ordinanza, il sindaco Nicola Cuomo ha modificato gli orari di conferimento dei rifiuti differenziati, per quanto riguarda gli esercizi commerciali. Per motivi di viabilità e dopo aver recepito le istanze dei commercianti, i rifiuti differenziati saranno rimossi, per quanto riguarda la «zona A», dalle ore 21 alle ore 24 del giorno di conferimento. Nella «zona B» la raccolta dei cartoni è stata posticipata dalle ore 12 a tarda sera, mentre i restanti tipi di rifiuti restano invariati.

Share