Nove anni di Aurelio De Laurentiis e di Napoli, il 10 Settembre 2004 la rinascita della storia azzurra

427

de laurentiisIl 10 settembre 2004, Aurelio De Laurentiis presentò il “suo” Napoli, dopo aver pagato 30 milioni in assegni circolari alla curatela fallimentare che deteneva il titolo della squadra cittadina. Dovette ricominciare dalla serie C, con un nome nuovo, Napoli Soccer  e che ormai fa parte della storia azzurra ormai.

Il Presidente Aurelio De Laurentiis, salvò il Napoli dal dimenticatoio dai Gaucci e dagli avvoltoi pronti a sbranare la preda ormai agonizzante. Oggi il Napoli di Aurelio De Laurentiis compie nove anni da quando è stato prelevato dal Tribunale dopo il fallimento. La crsscita degli ingaggi è passata da 19,8 del 2005-2006 agli 80mln di quest’anno. Anche i calciatori più pagati della storia del club sono cambiati: si è passati da Sosa a 200mila euro, fino ad arrivare ai 4.5mln di cavani ed infine i 5.5 di Higuain.

Le prime parole di Aurelio De Laurentiis in azzurro furono: “Si vince se si semina, se si costruisce. Cinque anni per ricostruire la società, per assestarla. I secondi cinque anni per vincere”: Oggi queste dichiarazioni tuonano nella mente di chi troppo facilmente dimentica, Il Napoli in nove anni dalla C alla Champions League passando da un trionfo in Coppa Italia e da Lavezzi e Cavani agli Hamsik e Higuain. Si è passati da un Napoli di provincia ad un Napoli internazionale, parole e fatti del De Laurentiis imprenditore, la mentalità imprenditoriale che già nove anni fa gli faceva parlare di Cina e di nuove frontiere da esplorare.

Poi la rivoluzione in Serie A con il doppio sponsor sulle maglie e  la Supercoppa Italiana a Pechino.Creando un modello Napoli  ammirato, apprezzato e invidiato in Italia e in tutto il globo, spendendo ciò che si guadagna, rispettando le leggi dell’economia e del mercato, osservando alla lettera il Fair Play finanziario. Prossimo passo? Far diventare il San Paolo il modello degli stadi in Italia e nel Mondo, costruire un Napoli vincente e realizzare la profezia, ” In 10 anni il Napoli sarà ai vertici del calcio italiano ed europeo!

E quel “Voglio vincere” all’ultima giornata dello scorso campionato, riecheggia ancora tra le pareti del San Paolo, i giocatori lo hanno bene in mente e lo stesso Benitez, allenatore vincente ingaggiato per vincere. Ecco la recente storia del Napoli, ecco chi è Aurelio De Laurentiis, Il Presidente del Napoli che più di tutti nella storia ha saputo trovare il giusto connubio tra parole e fatti.

Cosimo Silva

Share