Pagani: dializzati senza rimborsi, lettera all’Asl

189

antonio_squillante“Dializzati senza rimborsi”.

Egr. Direttore Squillante,

le scrivo a nome dei pazienti sottoposti a dialisi che hanno diritto al rimborso delle spese di trasposto a secondo del mezzo utilizzato che è strettamente correlato alle loro condizioni cliniche.

Da mesi che non ricevono il rimborso dovuto, affrontando a proprie spese il trasporto in ospedale o presso i vari centri abilitati alla dialisi.

Come dirigente dell’Associazione di cui ho l’onore di rappresentare, mi sento impotente e umiliato davanti a tanta cecità, spero che Lei possa comprendere il dolore e la sofferenza, dei nostri amici dializzati che vedono un loro diritto calpestato.

Auspicando, che vi sia presto un miglioramento di quando esposto, in attesa di risposta tempestiva per i nostri amici dializzati, l’occasione per significarLe i più referenti saluti, CHIEDENDO un’ incontro con la S.V.

Giuseppe Barone
Presidente Ass.Naz.No.AIDS.Onlus
Coordinatore Regionale MGS (Impegno Sociale)