Allarme sanpietrini a Napoli

235

sanpietrini a napoli“E’ un vero e proprio allarme – denunciano il responsabile regionale dei Verdi Ecologisti Francesco Emilio Borrelli e quello dei giovani Verdi Campani Marco Gaudini – quello dei sanpietrini a Napoli”.
Sono oramai migliaia sparsi per le strade ed i marciapiedi della città che non vengono raccolti da nessuno. Siamo arrivati al punto tale che in diversi casi i cittadini li depositano in apposite vaschette a bordo strada per non disperderli. Non sono solo i sanpietrini della strade che saltano ma anche quelli sui marciapiedi segno che in alcuni casi i lavori di sistemazione non sono stati svolti al meglio dalle ditte vincitrici degli appalti. Spesso li troviamo alle fermate dell’ Anm dove i cittadini vengono colpiti dai cubetti che saltano al passaggio delle macchine. Alcuni privati e commercianti stanno sistemando a spese proprie ed alla meglio le strade dissestate dai fossi da sanpietrino”.

“Infine – concludono Borrelli e Gaudini – c’ è da segnalare la trovata “geniale” di tanti cittadini che non sapendo più che farsene dei tanti sanpietrini sparsi lungo le strade cittadine li hanno trasformati in fioriere per proteggere piante o arbusti divelti e abbattuti dalle stesse macchine o dai soliti incivili”.