Pagani: chiesta l’istituzione di una Consulta Permanente per il Controllo e la Gestione Partecipata del servizio idrico integrato

150

Pagani, MunicipioEgregi Commissari,

Oggetto: Richiesta incontro finalizzata all’istituzione di una Consulta Permanente per il Controllo e la Gestione Partecipata del servizio idrico integrato.

Premesso che

La convenzione di Aarhus ha previsto quale obbligo per i paesi aderenti di garantire ai cittadini l’accesso alle informazioni ambientali, favorire la partecipazione dei cittadini alle attività decisionali che possano avere effetti sull’ambiente, estendere le condizioni per l’accesso alla giustizia;

l’art. 162 del D.Lgs. 152/2006 prevede che “il gestore del servizio idrico integrato assicura l’informazione agli utenti, promuove iniziative per la diffusione della cultura dell’acqua e garantisce l’accesso dei cittadini alle informazioni inerenti ai servizi gestiti nell’ambito territoriale ottimale di propria competenza, alle tecnologie impiegate, al funzionamento degli impianti, alla quantità e qualità delle acque fornite e trattate”;

 

 

con i referendum del 12 e 13 giugno 2011 i cittadini italiani e della città di Pagani, si sono espressi chiaramente a favore della gestione pubblica e partecipata del servizio idrico integrato e della salvaguardia dell’acqua quale bene comune fondamentale;

all’esigenza di gestione partecipata del servizio idrico scaturente da quanto detto varie amministrazioni regionali e locali hanno risposto prevedendo l’istituzioni di organismi di controllo e di stimolo delle politiche in materia di S.I.I. partecipati dalle associazioni e dai comitati di cittadini (ABC Napoli “Comitato di Sorveglianza”, Emilia Romagna “Comitato consultivo degli utenti e portatori di interesse”, Toscana “Comitato per la qualità del servizio idrico integrato e gestione integrata dei rifiuti urbani”, etc. etc. );

CHIEDE

Alla SS.LL, di fissare un incontro con il sottoscrivente comitato, entro 30 gg dalla data di protocollo, al fine di:
1. promuovere l’istituzione della Consulta Permanente per il Controllo e la Gestione Partecipata del servizio idrico integrato;
2. definire i compiti, le facoltà e i poteri dell’organo anche con riguardo alla individuazione di un percorso per la definitiva ripubblicizzazione del S.I.I. nella città di Pagani.

Giuseppe Barone

Presidente Ass.Naz.No.AIDS.Onlus

Segretario Regionale Impegno Sociale