Napoli, il Sancarluccio chiude definitivamente nella totale indifferenza della città

528

chiude il Sancarluccio e vende i suoi beni ne ll' indifferenza della città.2“Chiude definitivamente nella totale indifferenza dlela città il teatro Sancarluccio di Napoli – raccontano il coordinatore regionale dei Verdi Ecologisti Francesco Emilio Borrelli e Gianni Simioli della radiazza – fondato 41 anni fa dal compianto Franco Nico e da Pina Cipriani e nel quale si esibirono agli albori delle loro carriere talenti di fama nazionale e mondiale come Massimo Troisi o Roberto Benigni”.

chiude il Sancarluccio e vende i suoi beni ne ll' indifferenza della città.3

Il piccolo teatro abbandonato al suo destino senza l’ aiuto di nessun ente pubblico o imprenditore privato sta sgomberando le sale che devono essere lasciate libere entro fine settembre. Epure ci voleva così poco denaro per salvarlo.

 

Su internet (http://www.subito.it/arredamento-casalinghi/arredamento-in-vimini-napoli-74411705.htm) sono stati messi in vendita pezzi storici dell’ arredamento del piccolo teatro napoletano dove sono vissuti per anni unendo vita privata e attività teatrale Franco Nico, Pina Cipriani ed i loro figli.

“Con il Sancarluccio chiude l’ ennesimo presidio culturale territoriale che desertifica ulteriormente Napoli e tutta la provincia privandola di un luogo di sperimentazione e promozione artistica a nostro avviso fondamentale. Ci piange il cuore vedere in vendita sulla rete un pezzo della storia teatrale della nostra città”.

chiude il Sancarluccio evende i suoi beni nel l' indifferenza della città
chiude il Sancarluccio e vende i suoi beni ne ll' indifferenza della città
Share