Napoli: sequestrata una tonnellata di prodotti ittici a Mugnano

172

img_20110802_080859

Ieri mattina i militari della capitaneria di porto di Napoli hanno condotto un’ importante operazione di polizia giudiziaria finalizzata all’accertamento di reati e violazioni in materia di pesca.
L’attività è stata condotta presso il mercato ittico di Mugnano, all’interno del quale sono stati rinvenuti circa una tonnellata di prodotti ittici di taglia inferiore al minimo consentito.
DSC_9438Il prodotto ittico in questione è stato pertanto posto sotto sequestro e successivamente devoluto in beneficenza alle mense di associazioni di volontariato che operano nei comuni di Napoli e Pompei, essendone stato dichiarata l’idoneità al consumo umano da parte dei medici veterinari dell’Asl.
contestualmente si è proceduto a notiziare la procura della repubblica attraverso una comunicazione di notizia di reato a carico di ignoti.
Il personale della guardia costiera sta conducendo serrate attività di controllo finalizzate ad assicurare il rispetto della vigente normativa sulla filiera della pesca, a salvaguardia dei consumatori, ed in particolare in materia di commercializzazione di prodotti ittici soprattutto in relazione alla pesca del pesce spada, per il quale vige il fermo pesca fino al 30 novembre, ed alla cattura di specie ittiche allo stato giovanile.

Share