Il Comune di Cercola aderisce a “Puliamo il mondo”

SINDACO DI CERCOLAIl Comune di Cercola, in collaborazione con Lega Ambiente, le Associazioni culturali, religiose e sportive del territorio ed il Nucleo Comunale di Protezione Civile e la Croce Rossa Italiana, ha organizzato la manifestazione ‘Puliamo il mondo’, che prevede attività di sensibilizzazione alle tematiche ambientali ed al rispetto della natura. La Manifestazione è in programma per domattina, domenica 20 Ottobre 2013, dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e vedrà impegnati volontari, scolaresche e comuni cittadini nella riqualificazione di alcune aree verdi del piccolo centro vesuviano. “Abbiamo aderito a questa splendida iniziativa, che è l’edizione italiana di ‘Clean Up the World’ ed è considerata tra i più grandi appuntamenti di volontariato ambientale in Italia e nel mondo, su proposta di Legambiente perché riteniamo rappresenti un esempio concreto dell’importanza e della vitalità della collaborazione tra cittadini ed istituzioni nella difesa del territorio e nella promozione delle politiche ambientali”, ha spiegato il sindaco di Cercola Vincenzo Fiengo che, insieme ai suoi assessori e ad alcuni consiglieri comunali parteciperà personalmente ai lavori di pulizia del verde cittadino previsti nell’ambito dell’iniziativa. “Manifestazioni importanti come questa – ha aggiunto ancora il primo cittadino cercolese – servono a ricordare a tutti, ma soprattutto ai più giovani, che i luoghi pubblici vanno tutelati e rispettati nell’interesse di tutti noi che ne usufruiamo. Inoltre bisogna anche sottolineare che non sporcare strade, piazze ed aree verdi permette al Comune di risparmiare un bel po’ di soldi pubblici, quelli che solitamente vengono utilizzati per riqualificare le aree degradate, che potranno essere utilizzati per offrire servizi migliori alla popolazione”. I punti di raccolta per coloro che vogliono partecipare alla manifestazione sono stati individuati in Piazzale Dei Platani, in via Aldo Moro a Caravita ed in via Europa da dove, l’amministrazione comunale ha predisposto un servizio di trasporto gratuito che aiuterà i partecipanti a raggiungere le zone dove verranno effettuati gli interventi di pulizia che sono più distanti dai punti di ritrovo. “Puliamo il mondo rappresenta – ha sottolineato l’assessore Maria Rosaria Donnarumma, delegata dal sindaco ad ambiente ed ecologia – il primo passo della campagna di sensibilizzazione alla raccolta differenziata che partirà a breve e, al contempo, è un modo per venire in contatto con le altre ‘anime sensibili’ del paese, per instaurare con loro un rapporto di collaborazione, grazie al quale, il nostro messaggio si estenderà a raggiera al resto della cittadinanza”. La mattinata si concluderà con una festa nel piazzale della Lottizzazione Carafa dove sindaco ed assessori saluteranno e ringrazieranno quanti hanno aderito all’iniziativa con la consegna degli attestati di partecipazione. L’iniziativa, fortemente sostenuta dal governo locale, è vista di buon occhio anche ai partiti ed ai movimenti civici che non sono parte integrante della coalizione di maggioranza: “abbiamo esteso l’invito anche alle altre forze politiche del paese ed al momento – ha assicurato infine l’assessore Donnarumma – già siamo certi della presenza del Movimento 5 Stelle, confermatoci dai rappresentanti locali”.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteTradizione Futuro Salerno chiede l’inserimento di via Calenda tra le strade da manutenere in via straordinaria
Successivo“Banche, aborti e stragi. Questa è la vostra Europa”. Da Salerno la provocazione di FdI
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.