Casalnuovo, “rifiuti tossici sotto le rotonde in costruzione”: la denuncia di un consigliere comunale

0
333

rifiuti tossici sotto le rotonde di casalnuovo.2Il consigliere comunale di opposizione a Casalnuovo Carmine Mozzillo ha denunciato ai vigili urbani ed alla locale tenenza dei Carabinieri lo sversamento illegale di rifiuti speciali avvenuto all’interno delle rotonde in costruzione nell’ambito dei progetti previsti dal Piu Europa e non solo. Si tratta nello specifico di materiale bituminoso occultato al di sotto di due rotonde: una si trova tra l’intersezione di via Salice con via Nazionale delle Puglie e l’altra è in costruzione nei pressi del palazzetto dello sport di viale dei Cedri.

“Se gli accertamenti delle forze dell’ordine – spiegano Masssimo Pelliccia di Oblò e Francesco Emilio Borrelli leader degli ecorottamatori Verdi – dovessero confermare quanto denunciato da Mozzillo, ci troveremmo di fronte ad un episodio di una gravità inaudita con gravissime conseguenze per la salute dei cittadini vista la presenza di rifiuti tossici che andrebbero smaltiti in discariche speciali. Come si evince dalle foto ci troviamo di fronte a scarti prodotti nell’ ambito dei lavori finiti negli spazi vuoti dell’opera pubblica, al posto delle rotonde la popolazione locale si è ritrovata delle discariche a cielo aperto. La prima rotonda è già stata coperta con cemento e mattonelle.

rifiuti tossici sotto le rotonde di casalnuovoLa seconda invece è ancora in corso d’opera. I lavori sono stati bloccati momentaneamente proprio grazie alla segnalazione del consigliere Mozzillo, messa a verbale lo scorso venerdì sera. Mozzillo, accortosi dell’illecito, ha subito allertato i vigili urbani del locale comando e successivamente anche i carabinieri della tenenza guidata dal luogotenente Fernando De Solda”.