Napoli, rapina una donna e scappa con il ciclomotore delle Poste: bloccato 51enne

poste-italiane_01Ieri pomeriggio, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale sono intervenuti in via Catena a Pianura, dove un appuntato della Guardia di Finanza poco prima ha bloccato Nicola Gallo 51enne pregiudicato, napoletano.

 

I poliziotti hanno accertato che l’uomo, dopo aver dapprima tentato di rapinare una commessa in un esercizio commerciale e non esserci riuscito, perché messo in fuga dalle urla della vittima, si è poi diretto nei pressi dell’ufficio postale di via Catena dove velocemente ha sottratto 75 euro ad una donna mentre le stava riponendo in borsa.

In quella circostanza, è intervenuto il finanziere che ha tentato di raggiungere il 51enne che, salito a bordo di un motociclo dell’ Ente Poste, della ha tentato di fuggire ingaggiando una colluttazione con il finanziere.

 

Gli agenti, immediatamente giunti sul posto, hanno quindi bloccato l’uomo e lo hanno arrestato per essersi reso responsabile del reato di rapina impropria e resistenza a pubblico ufficiale ai danni e del reato di tentata rapina nei confronti della commessa del negozio. Inoltre l’ uomo è stato sottoposto al fermo perché gravemente indiziato del reato di ricettazione dello scooter dell’Ente Poste risultato rubato poco prima delle stesse rapine.

La somma di denaro recuperata è stata quindi restituita alla vittima; per l’uomo si sono aperte le porte del Carcere di Poggioreale.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteI castagneti dei Monti Lattari sono in pericolo per colpa della “vespa del castagno”
SuccessivoNapoli, si spaccia per camorrista su Facebook per conquistare una donna: arrestato per atti persecutori
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.