Eletta “Miss il Gazzettino vesuviano” 2013. Una festa all’insegna del divertimento

695

Miss il Gazzettino vesuvianoGrande successo per la serata conclusiva di “Miss il Gazzettino vesuviano 2013”. Il “Gran Parco Hotel Leopoldo” di Terzigno ha fatto da cornice alla terza edizione del concorso di bellezza organizzato dal giornale vesuviano.

Giusy Sorrentino è la nuova Miss il Gazzettino vesuviano. Grazie a al suo fascino esotico, al portamento e alla simpatia, alla fine si è imposta su tutte le altre splendide partecipanti.

dirty dancing
Le giovani ballerine della scuola Dirty Dancing della coreografa Daniela De Martino
Brigida manna
Salvatore Napodano

La serata, presentata dal Conte Max, ha offerto vari momenti di spettacolo tra cui l’esibizione dei cantanti Salvatore Napodano e Brigida Manna, oltre alle applauditissime performance delle ballerine della scuola di danza Dirty Dancing, coordinate dalla bravissima Daniela De Martino, e dei ragazzi della palestra Jeet Kuneno guidati dal Maestro Ernesto Tarchi. Un ringraziamento speciale è andato anche a Michele De Martino, che in maniera riduttiva definiremo tecnico del service audio e luci, ma che gli stessi vertici de il Gazzettino vesuviano hanno definito “un vero amico, sempre disponibile e concreto”.

palestra
Gli atleti della palestra Jeet Kuneno guidati dal Maestro Ernesto Tarchi

Tanti applausi e infinito stupore per gli illusionismi del mago Rosy Celotto, giovanissima illusionista e manipolatrice pompeiana che ha soli sedici anni si è già imposta, solo pochi mesi fa, nel corso del campionato italiano, tanto da essere più volte ospite sulle reti televisive nazionali.

rosy
Il mago Rosy con il presentatore della serata ilConte Max

Cosi come auspicato dagli organizzatori la tensione propria di un concorso di bellezza ha presto lasciato il posto ad un clima di grande allegria e serenità come si addice ad una grande festa più che ad una gara. Le ore che hanno preceduto le sfilate sono state trascorse dalle ragazze all’insegna della spensieratezza propria della loro giovane età.

Prima una pizza tutte insieme offerte dalla pizzeria “Io, mammeta e tu” e un dolce momento con le “buonezze” di Salvatore Gabbiano “Dulcis in Pompei”; tanti sorrisi, le immancabili fotografie fatte con i coloratissimi smartphone e un clima di complicità hanno animato il backstage del concorso prima e durante le sfilate ottimamente coordinato dalla Associazione Culturale Marylin del presidente Mauro Carillo. Ma la vera anima artistica della serata e della stessa associazione boschese è stata Angela Cimmino, che con grande professionalità e con l’esperienza di chi ha calcato da modella le passerelle più importanti, ha fatto da metronomo e da chioccia per le giovani aspiranti Miss.

Ad ogni modo le protagoniste assolute della serata non potevano non essere che loro: le ventitre ragazze in concorso.Misse

Sono loro al centro della scena quando entrano e sfilano con i coloratissimi costumi di “giadamarina” per la prima valutazione della giuria presieduta dall’ex sindaco di Terzigno Nunzio Avino.

mirea sorrentino
Mirea Sorrentino, Miss il Gazzettino vesuviano 2013, Premio dei Giornalisti

Una ad una parlano di sè dimostrando idee chiare e grande determinazione. Tra tutte si fa notare l’intraprendenza di Mirea Sorrentino a cui è andata la fascia assegnata dalla redazione de il Gazzettino vesuviano.

La seconda uscita in passerella ha visto poi lo stile giovane e allo stesso tempo altamente tecnico per lo sport dello sponsor Givova, da sempre al fianco del Gazzettino nelle iniziative proposte dal giornale in ambito sportivo e sociale. Tute e completi sportivi, zaini e cappellini indossati dalle ragazze con eleganza e semplicità.

A seguire il defilè in abiti casual della boutique corallina “Pret à Porter” che ha saputo valorizzare la freschezza e la gioventù delle miss in passerella.

A concludere la serata, infine, la sfilata con gli abiti da sera di Lello Isola, boutique alta moda in Terzigno. E proprio con questa ultima uscita la giuria ha potuto valutare eleganza e portamento delle Gazzettine 2013.

le-spose-di-saraPrima della votazione finale una bella sorpresa con le miss delle edizioni precedenti, Antonella Malafronte, Valeria Zullo e la Miss il Gazzettino vesuviano in carica Giuliana Ciccarelli che hanno sfilato, magnifiche, indossando gli abiti da sposa dell’atelier “Le Spose di Sara” di Volla.

Dopo l’ultimo ingresso in sala e mentre tutte le ragazze venivano premiate si ha avuta la netta sensazione che sia stata si una bella ed allegra festa ma anche un bel modo per riunire tanti amici.

miss web
Luisanna Amitrano, Miss il Gazzettino vesuviano Web 2013, con i sindaci, Angelo Guadagno di Volla e Giuseppe Balzano di Boscoreale

Sì, tutte premiate, tutte “Miss” per una sera, tutte insignite con la fascia di “Gazzettine 2013” perché come ha spiegato il direttore Gennaro Cirillo, non potendo, per regolamento, partecipare più al concorso ideato dal giornale vesuviano, “resteranno per sempre le nostre Gazzettine”. Ma ad incantare i tanti lettori che hanno votato online le aspiranti Miss, è stata Luisanna Amitrano che con il 18.79% dei voti validi registrati si è aggiudicata la fascia di Miss il Gazzettino Web 2013, il primo posto per gli internauti frequentatori di Facebook.

Restiamo convinti che lo spirito della manifestazione anche quest’anno sia stato rispettato.

Mirko Capolongo

Il presidente di giuria Nunzio Avino incorona Giusy Sorrentino
Il presidente di giuria Nunzio Avino incorona Giusy Sorrentino
Share