Boxe, “Tatanka” Clemente Russo è campione del Mondo

320

russo-clemente-2610-3Clemente Russo ha vinto l’oro ai Mondiali Aiba in corso in Kazakhstan, nella categoria dei pesi massimi. Netto il punteggio della finalissima vinta contro il russo Tischenko, battuto 3-0 (29-28; 29-28; 29-28) e mai in grado di impensierire “Tatanka” nella corsa ad un titolo di campione del mondo che l’azzurro aveva già conquistato nel 2007 a Chicago.

 

Grande festa a Marcianise nel Casertano. Oltre a Russo c’erano altri tre “marcianisani doc”, come il peso leggero Domenico “Mirko Valentino”, già campione mondiale a Milano nel 2009, che ha conquistato il bronzo, e i più giovani Raffaele Munno 23 anni, e Vincenzo Mangiacapre, 24 anni, bronzo alle Olimpiadi londinesi.

Marcianise, 40mila abitanti, vive di boxe, con ben quattro palestre, la più vecchia, la “P. Zinzi”, risalente addirittura al secondo dopoguerra; la più titolata è senza dubbio l’Excelsior Boxe del maestro Domenico Brillantino, fondata nel 1977, in cui Russo è cresciuto (così anche Mangiacapre e Munno), e da cui proviene il “primo” tra i campioni marcianisani, Angelo Musone, bronzo ai Giochi di Los Angeles del 1984.