FantaNapoli vince con il Marsiglia e gli ottavi di Champions sono ad un passo

178

 


Napoli Champions League

Il Napoli vince contro il Marsiglia, tanta la sofferenza al San Paolo ma al triplice fischio finale la gioia è tripla, come i tre punti che lanciano il Napoli in testa al Girone F di Champions a quota nove punti come l’Arsenal. Azzurri che si impongono per 3-2, apre i giochi il Marsiglia al 10′ del primo tempo con A. Ayew, subito dopo ci pensa Inler al 22′ a riportare le cose apposto, nemmeno il tempo per gioire per i tifosi parthenopei che al 24′ è Gonzalo Higuain a raddoppiare il punteggio. Nella ripresa però una disattenzione di Armero fa si che Thauvin al 64′ pareggi i conti per gli ospiti ma quando sembra che sia calato il sipario sul San Paolo ci pensa ancora Higuain ad illuminare Fuorigrotta che segna la rete della vittoria al 75′ su assist di Mertens. Il Napoli vince ed è ad un passo dalla qualificazione agli ottavi di Champions contro il Borussia Dortmund potrebbe bastare anche un pareggio per passare agli ottavi.

La Partita:

A sorpresa  Rafa Benitez tecnico del Napoli, lascia fuori Bherami e Hamsik a loro posto dall’inizio Pandev e Dzemaili, sicuramente la scelta sarà stata dettata dal fatto che tra soli tre giorni si giocherà un match in chiave Scudetto fondamentale contro la  Juventus. Napoli che non entra subito in partita e sulla prima disattenzione difensiva, A.Ayew al 10′ primo tempo salta di testa più in alto di Maggio e segna la rete del momentaneo vantaggio per l’OM. Gli azzurri stentano a decollare, gli uomini di Baup sembrano agguerriti e decisi a fare risultato, ma sugli sviluppi di un calcio d’angolo al 22′ è Gokhan Inler a segnare la rete del pareggio, con un tiro da fuori area a campanile dove il portiere dell’ OM non può nulla. Il San Paolo si rianima e anche il Napoli e al 24′ minuto è Pandev, imbeccato da Callejon ad offrire l’assist della rete di Higuain che porta i padroni di casa in vantaggio.Il primo tempo scorre verso la fine senza grosse emozioni, di livello la prestazione di Inler.

Nella ripresa azzurri ancora rinunciatari, e l’OM passa ancora una volta approfittando una disattenzione di Armero e al 64′ Thauvin segna la rete del pareggio. Ma è la scossa che serve ai partenopei per risvegliarsi, e il nuovo vantaggio arriva nel giro di dieci minuti: Fernández trova Mertens largo sulla sinistra, la difesa francese rimane immobile per la posizione irregolare di Hamsik, il belga  sbuca dalla fascia e mette al centro un pallone d’oro che Higuaín deposita in rete. Benítez non si fida e, dopo aver messo in campo Hamsik, inserisce anche Insigne e proprio il giovane esterno, al primo pallone toccato, centra in pieno il palo con un destro a rientrare dalla sua ‘mattonella’. Alla fine la rimonta  è completata e gli azzurri mantengono l’imbattibilità casalinga europea e sono ad un passo dalla qualificazione agli ottavi di Champions, ora testa al Campionato per un altreo match fondamentale per la stagione degli azzurri, tre giorni e sarà ancora spettacolo con Juventus-Napoli.

Cosimo Silva