Due pistole con matricola abrasa sequestrate dai Carabinieri a Castellammare di Stabia

268

SONY DSCNon ha tregua la lotta alla criminalità che vede gli uomini dei carabinieri impegnati giorno dopo giorno in tutta l’area vesuviana. E proprio gli uomini della benemerita sono stati artefici del sequestro di due pistole con matricola abrasa in una delle piazze di spaccio più note a Castellammare di Stabia.

L’operazione effettuata dai carabinieri di Castellammare di Stabia è partita con numerose perquisizioni domiciliari nel lotto 9 della traversa Tavernola nel rione Savorito. E proprio nel corso delle perquisizioni, all’interno del vano ascensore di un palazzo, sono stati rinvenute le due pistole,  una Glisenti bs a tamburo ed una Browning entrambe con matricola abrasa. Nel nascondiglio anche dodici cartucce cal. 9, due bilancini di precisione e materiale per il confezionamento di sostanze stupefacenti.

Tutto quanto rinvenuto e sequestrato è ora al vaglio del Racis di Roma allo scopo di verificare se le armi risultino state impiegate in passato in azioni criminose.