Svolta con successo la prima manifestazione di “Rotta di collisione”

319

rotta di collisioneSi è svolta con gran successo e partecipazione la manifestazione organizzata dai giovani di “Rotta di collisione” per ricordare la caduta del Muro di Berlino.

“La nostra Europa contro quella dei banchieri”, questo il titolo dell’iniziativa, ha visto i giovani di “Rotta di collisione” impegnati nella costruzione di un finto muro di cartone simbolo del muro vero ma invisibile che divide gli interessi della finanza e dei poteri forti dai popoli europei, la loro autodeterminazione e le loro identità. Sul muro sono state realizzate opere murali a cura di due giovani writers.

“Siamo scesi in piazza per ricordare innanzitutto la caduta del Muro di Berlino, nel giorno della vigilia di questo storico anniversario. E partendo da questo evento storico abbiamo sviluppato la riflessione per capire qual è l’Europa che vogliamo”.

“Un’Europa che oggi è completamente asservita alle banche, ai centri finanziari e alle agenzie di rating che si stanno contendendo il mondo. La nostra Europa, invece, riparte da Dio, dalle Patrie, dalla famiglia, ovvero dallo spirito dei popoli, dalla sovranità delle Nazioni e dalla difesa della Comunità”.