Avellino, senza stipendio da 17 mesi: operaio si suicida gettandosi in un cisterna

213

caschi operaioUn operaio forestale si è tolto la vita in provincia di Avellino: Franco D’Argenio, di 58 anni, di Aiello del Sabato, era dipendente della Comunità Montana Irno-Solofrana e, come i suoi colleghi, da 17 mesi, non riceveva lo stipendio.

Si è tolto la vita lasciandosi annegare in una cisterna destinata all’irrigazione dei campi.

Quindici giorni fa, D’Argenio, insieme con un altro operai forestale, aveva tentato di uccidersi ma venne salvato dai familiari. Lascia la moglie e 2 figli.