Napoli, corteo studenti: scontri tra manifestanti e polizia

253

napoli ragazzi (3)Incidenti tra Polizia e manifestanti a Napoli durante il corteo degli studenti partito da piazza del Gesù.

Cariche di alleggerimento sono state fatte dopo il lancio di pietre, sassi e bottiglie all’indirizzo delle forze dell’ordine da parte di un gruppo di manifestanti staccatisi dal corteo all’altezza dell’assessorato regionale all’Ambiente di via De Gasperi.

Due poliziotti sono stati aggrediti e risultano contusi. Ci sarebbero persone contuse anche tra i manifestanti.

Lungo il percorso i giovani – dei Collettivi Autonomi e degli Studenti auto organizzati – hanno fatto tappa a piazza Carità dove un gruppo si è staccato dal corteo e con vernice spray hanno scritto “Odio le banche, no alla BCE” sulle mura di un istituto bancario.

I ragazzi hanno fatto esplodere anche qualche grosso petardo e accesi dei fumogeni.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano