Maltempo a Napoli: calcinacci e alberi caduti, stop ai collegamenti via mare

199

maltempoNotte di gran lavoro per i vigili del fuoco a Napoli. Il temporale che si è abbattuto sul capoluogo e sulla provincia ha costretto le squadre del comando provinciale di Napoli a effettuare moltissimi interventi, per la caduta di alberi o di pezzi di calcinacci o intonaci.

Nel quartiere Fuorigrotta, in via Diocleziano, si è resa necessaria la chiusura parziale della strada a causa della caduta di calcinacci e pezzi di guaina dal tetto dei palazzi, direttamente sulle automobili parcheggiate, alcune delle quali sono andate distrutte.

Sono rimaste nel porto di Napoli a causa delle condizioni meteomarine avverse, le navi che ieri sera sarebbero dovute partire per Palermo e per Cagliari. Ferme anche quelle che da Palermo e Cagliari dovevano partire per il capoluogo campano.

 

Il maltempo ha costretto allo stop anche i collegamenti veloci per le isole del golfo Ischia, Procida e Capri, e sulla tratta tra Sorrento e Capri. La prossima partenza per Palermo è prevista per questa sera alle 20.15, mentre per Cagliari la nave Dimonios partirà giovedì sera.

Share