Country style metropolitano.

394

paul smith a w heritage chic head scarf  getty .previewTartan e tweed sono da sempre componenti chiave del winter look. E giocano con i leitmotiv dell’autunno inglese, rivisitati in chiave metropolitana.

I colori della campagna inglese, con i suoi boschi dalle foglie color ruggine e le ondulate distese verdi avvolte dalle nebbia, fanno da scenario al mood di stagione.

L’eterno fascino del country style contamina, dunque, l’autunno cittadino. Dalle fantasie con rombi e checks alla pelle invecchiata e lavorata, le ispirazioni fashion rimandano al tipico British style che suggerisce pomeriggi a cavallo e passatempi upper class.

Il guardaroba invernale si arricchisce di tailleurs di tweed, doppiopetti tartan dalla foggia rigorosa e di patchworks sofisticati  per  i motivi stampati.

Per passeggiare all’aria aperta, d’obbligo, un cappotto a disegno tartan o una mantella di lana restando, così,  fedeli al puro British style.

screen-shot-2012-02-18-at-5-40-54-pmIl country trend nella sua versione estremamente cittadina si piega alle esigenze della donna dalla personalità decisa ed elegante. Country e cittadino richiamano un modo di vestirsi di un impeccabile bon ton. Bastano  un paio di pantaloni severi e una maglia a righe di ispirazione sportiva. Oppure, una giacca di lana infeltrita o con profili in contrasto, una blusa, un pull  ed un paio di guanti.

1churchswoman_01aigle-aw09-stivali-1Autunnali anche le nuances: grigio, giallo, verde e marrone. Accostamenti armoniosi tra i toni polverosi  della terra e quelli intensi della natura. Marroni con verdi e vinaccia per ricordare i filari di viti pronti per la vendemmia.

Ma non solo: su pull, camicette e sciarpe possono spargersi anche le calde sfumature dell’arancio o spuntare fiori tardivi affiancando una nota folk ed eccentrica al look.

Ai piedi gli immancabili  stivali bicolore che evocano le cavalcate nella brughiera. E per un tocco ancor più englishness, i mocassini.

Iperchic, impeccabile, uno stile curatissimo in ogni dettaglio.

M.Chiara D’Apolito

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano