Tributo a Nelson Mandela per l’accensione delle luci di Natale ad Acerra

245

acerra__castello_baronaleUn omaggio a Nelson Mandela sarà reso tra poche ore, alle 18, per l’inaugurazione delle manifestazioni natalizie ad Acerra, in occasione dell’avvio della “XIII Edizione del Palio dei Quartieri: Il Giracastelli… di castello in castello”.

Gli organizzatori della manifestazione prevista per domani pomeriggio, alle 18, presso il Castello Baronale di Acerra, anticipano la decisione che sarà resa nota anche questo pomeriggio in occasione della conferenza stampa di presentazione, prevista per le ore 18:30 presso il Complesso badiale di Santa Maria del Pleso a Casamarciano. L’organizzazione, infatti, ha deciso di manifestare “una speciale gratitudine nei confronti di un uomo che è stato campione di generosità d’animo, di pace e di perdono”, adottando come colonna sonora dell’accensione delle luci, che avverrà oggi alle 18, la musica scritta e composta nel giugno del 1988, quando lo stadio di Wembley ospitò il “Mandela Day” e Jim Kerr dei Simple Minds presentò una canzone per l’evento.

La stessa che risuonerà domani ad Acerra per l’avvio di tutte le manifestazioni: saranno accese, infatti, le luci ed i decori natalizi che addobbano il Castello Baronale, su tutto spicca la maschera di Pulcinella. In totale, in città sono stati montati quasi 5 chilometri di decori, più quelli che addobbano le piazze e le frazioni cittadine.

Sempre domani, 8 dicembre, al Castello Baronale di Acerra, a partire dalle 18,30, la “Baracca dei buffoni”, una compagnia di teatranti, saltimbanchi, musici e artisti di strada sarà impegnata negli spettacoli: “Fleur, Parata poetico-sensoriale” con fiori giganti indossati da trampolieri e magici personaggi, musica e profumi; “TraNuvole”, cinque nuvole rappresentate con ombrelli e veli indossate da altrettanti clown bianchi, passeggiano per le vie accompagnate da musica di carillon; “Tra Musici e Buffoni”, numeri classici del teatro di strada, e infine “Il Treno dei Sogni” con una sfilata, altamente spettacolare con mangiafuoco, trampolieri, clown, giocolieri e saltimbanchi.

Gli stessi spettacoli saranno ripetuti anche la domenica successiva, il 15 dicembre, dalle 18 alle 21, sempre al Castello Baronale.