Il Volley Volla vince anche in terra sannita, 3-1 con il Volley Santa Maria Costantinopoli

179

vsmc -vvDopo la trasferta infrasettimanale di Sorrento, un’altra lunga trasferta per il Volla, atteso a Benevento dalla giovane e promettente squadra del Volley Santa Maria Costantinopoli, squadra giovane e ben organizzata, che ha ben figurato finora e che anche stasera ha dimostrato di avere grandi potenzialità, vista anche la giovane età media della squadra.

Riconosciute le qualità delle avversarie va sottolineata una prestazione del Volla che nel primo set è stata subito determinata, le vollesi mettono subito in difficoltà le padroni di casa con la battuta e al turno di servizio di Stendardo si raggiunge il vantaggio massimo di 11 punti.

Le vollesi si rilassano, mister Poccetti sostituisce Stefanucci con Masotti e le ragazze di casa recuperano qualche punto, mister Vallefuoco chiama tempo e ricorda alle ragazze vollesi di essere ordinate in campo, tanto basta per tornare in campo e prima in battuta con Lomasto, poi con Di Porzio in attacco, chiudere il set.

Nel secondo set di nuovo partenza sprint del Volla che fino al 16 di nuovo non ha problemi, poi si blocca, subisce qualche battuta in ricezione sia con Vela che con Sdino Starace, e vanno sotto di due punti con D’Ambrosio dall’altra parte della rete, anima della squadra che attacca e difende tantissimi palloni, ma nel rush finale il Volla piazza la zampata vincente, grazie anche al buon turno di battuta di Amitrano.

Poccetti nel terzo set parte direttamente con Masotti in palleggio, per poi dare spazio anche a Romano al posto di Rufo alquanto evanescente, la partenza questa volta è buona delle padrone di casa, che sapranno mantenere il vantaggio fino alla fine del set, che molto combattuto, mette in risalto anche la generosità di D’Ambrosio che batte con il mento a terra in difesa, procurandosi un taglio, ma pur con una vistosa fasciatura, resta in campo e con il supporto delle sorelle Pisano, rispettivamente libero e banda, tengono bene nei fondamentali di seconda linea, decisivi per la conquista del set.

Potrebbe essere l’inizio della rimonta che una squadra giovane come il Santa Maria sulle ali dell’entusiasmo per il set conquistato potrebbero mettere in atto, ma il Volla non intende permetterlo e in campo i primi scambi del quarto set sono lunghi e combattuti, il Volla conquista un break a metà set, le padrone di casa, ricuciono lo strappa, grazie anche a Dell’Ermo che a muro è molto efficace, ma nel finale con Sdino Starace in battuta e Di Costanzo attenta alle palle a filo rete, sarà decisiva la scarsa ricezione delle locali, per chiudere il set.

Una bella vittoria per il Volla contro una squadra molto valida, che pecca di inesperienza, ma che è molto organizzata e coriacea, tuttavia la vittoria è rinfrancante specie dopo un periodo di  problemi vari per le giocatrici vollesi, brave a buttarsi alle spalle tutte le difficoltà ed affrontare con lo spirito giusto la gara, quello di farsi un regalo per queste festività, in attesa di un nuovo anno, dove ricominciare con altre vittorie.