Somma Vesuviana, raccoglie petardo in strada ma gli esplode tra le mani

229

botti inesplosi

Gli è esploso un petardo tra le mani un petardo raccolto per strada. Un quattordicenne di Somma Vesuviana è rimasto ferito dallo scoppio di un petardo. Per cause in corso d’accertamento, il petardo gli è esploso tra le mani causandogli il distacco del dito pollice e del dito indice della mano sinistra.

Soccorso e trasportato dai genitori alla clinica ”Trusso” di Ottaviano il quattordicenne è stato medicato per ”ferita da scoppio alla mano sinistra”, guaribile in 15 giorni e, successivamente è stato trasportato a Napoli, all’ospedale ”Vecchio Pellegrini”, per ulteriori controlli. Sul fatto indagano i Carabinieri di Somma Vesuviana.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano