Scafati, il Movimento 5 Stelle contro il degrado della Villa Comunale

427

profilattici ed immondiziaIn un atto di indirizzo protocollato in data 25 Novembre 2013, il Movimento 5 Stelle Scafati denunciava l’evidente stato di abbandono e degrado in cui era piombato il ‘polmone verde scafatese’ e chiedeva chiarimenti  oltre a proporre alternative all’amministrazione comunale, lanciando infine un ultimatum per un ripristino dello stato di Parco Wenner entro il 15 di dicembre.

Ad oggi nulla di concreto è stato ancora fatto, e la situazione della Villa Comunale di Scafati, rilevata a novembre dai grillini, non è cambiata di una virgola: cumuli di rifiuti, profilattici usati e escrementi in ogni angolo;  panchine danneggiate con parti taglienti non messe in sicurezza; cassette elettriche prive di copertura;  mancanza di segnali e di cassonetti per i rifiuti; condizioni dei servizi igienici pietose… e queste sono solamente le pecche più evidenti.

Bagni Villa ComunaleEcco quanto dichiarato dagli attivisti di M5S Scafati:
“Avevamo già segnalato lo scorso novembre il degrado del nostro parco comunale, ma purtroppo ai nostri protocolli non viene data abbastanza importanza. Ed ecco che dopo le feste, gli eventi, i festeggiamenti e, soprattutto, i soldi finiti, la befana ha lasciato in dono agli scafatesi una villa in un stato non molto decoroso, costringendo le famiglie cittadine a spostarsi nei parchi comunali delle città limitrofe”.

A quanto pare, il verde rigoglioso della Villa Comunale-Parco Wenner resta solo un amaro ricordo.

Raffaele Cirillo

Share