Torre del Greco al via il progetto “Scuole riciclone: riduco, riutilizzo, riciclo”

Bambini scuolaProgrammata per venerdì 24 la conferenza stampa di presentazione del progetto “Scuole riciclone: riduco, riutilizzo, riciclo”, che si terrà alle ore 12:00, presso la Sala Giunta di Palazzo Baronale a Torre del Greco

“Scuole riciclone: riduco, riutilizzo, riciclo” è un progetto di promozione della raccolta differenziata rivolto alle scuole e promosso dall’Assessorato all’Ambiente in collaborazione con Legambiente.

L’iniziativa coinvolgerà, dal 3 febbraio al 5 marzo prossimi, tutti gli istituti comprensivi di Torre del Greco, attraverso la raccolta di plastica PET in appositi contenitori. Previsti premi alla scuola ed alle classi che risulteranno “più riciclone”.

Alla Conferenza Stampa interverranno l’Assessore all’Ambiente, Francesco Balestrieri, il Presidente di Legambiente Campania, Michele Buonomo, presidi e docenti degli istituti scolastici aderenti all’iniziativa.

Invito conferenza stampa 24_01_2014

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteScavi di Pompei, sindacati: “Sulle assunzioni vigileremo ma c’è dialogo con l’amministrazione”
SuccessivoBoscoreale commemora le vittime del nazismo e dell’Olocausto
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.