Arrestata dalla polizia 45enne di Grumo Nevano: spacciava sull’uscio di casa

328

spaccioIeri pomeriggio, i poliziotti del Commissariato Frattamaggiore, hanno arrestato la 45enne di Grumo Nevano Lucia Cosentino in quanto ritenuta responsabile del reato di spaccio  sostanze stupefacenti.

Ieri pomeriggio, nel corso di un servizio di contrasto alla spaccio delle sostanze nel rione Ice – Snei di Grumo Nevano, gli agenti di Frattamaggiore hanno notato, nei pressi della Scala B, un insolito viavai di giovani. Insospettiti dal flusso verso la scala osservata, hanno quindi deciso di seguire gli ultimi arrivati. Questi sono saliti sino al secondo piano per poi disporsi in fila indiana vicino ad una porta sulla sinistra del pianerottolo. Pochi attimi e si è aperta. Una donna, successivamente identificata per Lucia Cosentino ha quindi chiesto al primo della fila cosa dovesse avere. Avvenuto il primo scambio droga – denaro, i poliziotti sono intervenuti ed hanno bloccati tutti i ragazzi.

La donna ha provato a rientrare nell’appartamento per disfarsi della sostanza stupefacente che aveva con se, ma è stata anche lei bloccata. A terra è stato quindi trovato un sacchetto trasparente contenente 52 bustine di marijuana per un peso complessivo di circa di 55 grammi.

La sostanza stupefacente è stata sequestrata, il giovane acquirente segnalato all’Autorità Amministrativa e la 45enne arrestata e subito condotta alla Casa Circondariale Femminile di Pozzuoli.

Lo scorso 18 gennaio, sempre i poliziotti di Frattamaggiore, avevano arrestato Antonio Russo, marito della Cosentino. Anche lui era stato arrestato nell’appartamento di famiglia e per lo stesso reato della moglie.

 

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano