Napoli, blitz della polizia a Scampia: sequestrati proiettili per kalashnikov, una pistola ed un chilo di marijuana

571

polizia arrestoNella serata di ieri, nell’ambito dell’Operazione Alto Impatto disposta dal Questore di Napoli e attuata dal Commissariato di Polizia di Scampia con l’ausilio di personale del Reparto Prevenzione Crimine, volta alla prevenzione e repressione dei reati nella zona di Napoli Nord attraverso servizi mirati di contrasto alla criminalità e, in particolare, allo spaccio di sostanze stupefacenti, si è proceduto all’arresto di due persone e al sequestro di circa 1 kilogrammo di sostanza stupefacente, nonché di una pistola cal.7,65 completa di caricatore e di nr. 62 proiettili per fucile kalashnikov.Le-munizioni-per-Kalashnikov

 

In particolare, in esecuzione di 2 ordini di carcerazione emessi dalla Procura della Repubblica di Napoli, sono stati rintracciati e tratti in arresto Marco Di Fiore, 23enne napoletano, e Giuseppe Abbruzzese, napoletano 55enne.

Nel corso di perquisizioni per blocchi di edifici, nel seminterrato di una palazzina posta nel Rione Ises di via Monte Rosa, in locali condominiali, nascosto in una scatola di cartone, è stato rinvenuto e sequestrato oltre un kilogrammo di sostanza stupefacente del tipo marijuana già suddivisa in dosi, pronte per la vendita.

Nel contenitore era celata anche una pistola semiautomatica cal. 7,65 completa di caricatore con matricola abrasa e nr. 65 carucce cal. 7,62 per fucile kalashnikov.

In ordine alla provenienza e ai possibili detentori di quanto sequestrato sono in corso indagini della Polizia.

Share