Acerra, bilancio dell’operazione di controllo straordinario del territorio della Pm

266

vigili urbani vico[4]_Public_Notizie_270_470_3Quarantaquattro multe, cinque sequestri e due fermi amministrativi: è questo il bilancio dell’operazione di controllo straordinario del territorio, messa in pratica venerdì sera dai vigili urbani di Acerra, che alla guida del Comandate della Polizia municipale locale, Felice D’Andrea, e di concerto con l’amministrazione comunale, hanno predisposto un capillare controllo del territorio, specificatamente dedicato all’uso del casco da parte dei motociclisti.

In particolare i controlli nelle strade cittadine, con l’ausilio delle altre Forze dell’Ordine presenti sul territorio, hanno riguardato diverse violazioni: dalla mancata revisione, alla guida senza patente, velocità elevata, mancanza di documenti vari.

Durante l’operazione di presidio della città da parte degli uomini della Polizia municipale e delle Forze dell’Ordine, sono state accertate 44 infrazioni alle norme del Codice della Strada.

Sono venti i conducenti di motocicli multati perché guidavano senza indossare il casco, mentre a 10 automobilisti è stata contesta anche la mancanza di documenti.

I controlli straordinari proseguiranno anche nelle prossime giornate.

Share