Sfuggì al blitz antidroga a Scampia, arrestato pusher 19enne

664

CAMORRA: AGGUATO A SCAMPIA,Questa mattina,  gli agenti del Commissariato Scampia, hanno arrestato il 19enne pregiudicato del posto Vincenzo Russo per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio.

L’arresto avvenuto sulla base di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa lo scorso 8 marzo dal Gip del Tribunale di Napoli, è da collegare all’arresto del complice di Russo, avvenuto lo scorso 5 marzo presso il Lotto U di Scampia.

RUSSO Vincenzo 1994 (1)I due spacciatori erano stati sorpresi dai poliziotti mentre si apprestavano a spacciare: nell’occasione erano stati infatti sequestrati 50 grammi di cocaina e 80 grammi di eroina. Il complice di Russo, il 38enne Alfredo Viscardi era stato arrestato.

Il 19enne, sebbene riconosciuto dai poliziotti, era riuscito a far perdere le sue tracce dileguandosi tra i meandri dell’Isolato 4.

Verso le 12.00, i poliziotti di Scampia si sono recati presso la sua abitazione di Via Nicola Abbagnano, lo hanno identificato, arrestato e subito condotto alla Casa Circondariale di Napoli – Poggioreale.

 

 

 

Share