Parcheggiatore abusivo scatenato: in manette per tentata rapina

polizia1115I poliziotti del Commissariato Castellammare di Stabia hanno arrestato Gennaro Masullo 36enne, pregiudicato, per essersi reso responsabile del reato di tentata rapina.

Gli agenti, ieri sera, su richiesta di aiuto giunta alla locale sala operativa per un tentativo di rapina, sono intervenuti in Piazza Unità D’Italia.

Giunti sul posto i poliziotti hanno accertato che, poco prima, lo stesso si avvicinava ad alcuni passanti e minacciandoli gli intimava di consegnargli i soldi in loro possesso. In particolare, ad un ragazzo a bordo di scooter, dopo avergli intimato la consegna dei soldi dava uno schiaffo.

Pertanto, una delle vittime, un uomo che aveva assistito alle “performance” del 36enne, intimorito dalle minacce del 36enne, ha chiamato la Polizia.
Giunti sul posto, gli agenti hanno quindi bloccato l’uomo che alla vista della volante ha tentato di fuggire.
I poliziotti lo hanno raggiunto e lo hanno arrestato.
Il 36enne, in giornata sarà giudicato con il rito direttissimo.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
Precedente“Alto Impatto” a Scampia, due persone arrestate
SuccessivoRiapre dopo 50 anni il Duomo di Pozzuoli
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.