Trecento loculi abusivi al cimitero: sequestrato l’edificio

157

polizia-MunicipaleNella cappella nel cimitero di Fuorigrotta, a Napoli, sono stati realizzati circa 300 loculi in più rispetto ai quattromila previsti dalla progetto autorizzato.

Per questo motivo l’intero edificio, che si sviluppa su cinque livelli, di cui quattro fuori terra, è stato sequestrato. La struttura è di proprietà di una arciconfraternita.

Il sequestro è stato eseguito dagli agenti della polizia municipale di Napoli e dai carabinieri.

Share

Lascia una risposta