Tasso usuraio del 20% mensile, due strozzini incastrati da un commerciante

238

carabinieri-castellammare-CIMG0011I Carabinieri di Castellammare di Stabia hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP di Torre Annunziata su richiesta della Procura Oplontina a carico di due persone, indagate perchè ritenuti responsabili di usura  aggravata. Si tratta di una donna, Virginia Vanacore di 60 anni, e un uomo, Marco Cimmino di 27 anni.

Le indagini, coordinate dalla Procura di Torre Annunziata, sono state avviate a seguito di una denuncia sporta da un commerciante stabiese che a causa di difficoltà in cui versava la sua attività commerciale si era dovuto rivolgere in circostanze diverse agli indagati per ottenere denaro utile ad appianare la sua situazione economica.

La costante situazione debitoria della vittima, entrata in un circolo dal quale non riusciva più a uscire, l’aveva costretta a chiedere somme di denaro sempre più cospicue agli indagati, riuscendo a pagare solo parte degli interessi, fino al momento in cui  si è rivolto ai Carabinieri.

Lascia una risposta