Torre del Greco, “meglio se candidato a sindaco del Pd sia donna”

206

valeria valente“Al di là di ogni ragionamento circa le modalità con cui dal PD verrà scelto il candidato sindaco di Torre del Greco, modalità su cui come è giusto deciderà il partito cittadino attraverso i suoi organismi dirigenti, da coordinatrice campana delle donne del PD non posso che esprimere sincero e profondo apprezzamento per il fatto che in una città importante come Torre del Greco si stia lavorando per costruire condivisione sul nome di una donna”.

Lo afferma in una nota Valeria Valente, deputata del PD e coordinatrice regionale delle Donne Democratiche.

“Gli sforzi per promuovere candidature femminili – spiega Valente – sono ancora troppo pochi, soprattutto quando si tratta di selezionare profili per importanti cariche monocratiche.

Purtroppo, da questo punto di vista, come dimostrano le ultime tornate elettorali, anche il PD, che su questo terreno riesce sempre ad essere all’avanguardia rispetto agli altri, continua a far fatica”.

“In tal senso perciò – conclude Valente – auspico che intorno alla figura di Loredana Raia, sulla quale sta puntando gran parte del PD di Torre del Greco, si possa trovare la più ampia convergenza possibile. Conosco da tempo Loredana, ne conosco l’impegno e la continua determinazione in difesa dei diritti dei più deboli e delle prerogative del territorio. Sono convinta che potrebbe davvero essere un buon sindaco”.

Share

Lascia una risposta