La Via Crucis a Polvica di Nola

279

krucis 1La “Via Crucis” della scorsa domenica 30 marzo in Piazzetta Padre Pio a Polvica di Nola, può considerarsi a tutti gli effetti l’apertura delle festività pasquali nella seconda frazione di Nola. La cerimonia è stata officiata dal parroco della locale parrocchia, don Pasquale Ferrara, alla presenza del vicesindaco Enzo De Lucia e di un buon numero di cittadini che hanno espresso la propria devozione ad ogni stazione in cui si ricostruisce e si commemora il percorso doloroso di Cristo che si avvia alla crocifissione sul Golgota.

A fine funzione, Enzo De Lucia, che riveste anche la carica di Delegato per Polvica, ha inteso offrire un rinfresco presso la propria abitazione che si trova dirimpetto alla piazzetta, dove, tra l’altro, è allocata una bellissima statua del Santo Pio, da cui prende il nome, tenuta in perfette condizioni.

E proprio il Delegato, in virtù dei poteri conferitigli con decreto sindacale n. 95 del 1° dicembre 2011, ha autorizzato lo svolgimento del programma della “Settimana Santa”, che però sarà preceduto da altre manifestazioni ludico/religiose.

Lui stesso ci spiega. “Per sabato 5 aprile prossimo, in occasione della festività di San Vincenzo Ferreri, patrono della frazione, alle ore 17,30 si svolgeranno dei giochi in piazza. La “Via Crucis” cittadina, invece, si svolgerà venerdì 11 aprile partendo dalla Parrocchia di Polvica alle ore 20,00, percorrere la principale via Polvica.

Successivamente, e precisamente domenica 13 aprile, vi sarà la “Processione delle Palme” con partenza alle ore 10,30 da piazza “Primavera” e ritorno per via Polvica, con, a chiusura, la celebrazione della Santa Messa in piazza. Il venerdì Santo, invece, vi sarà il clou con la Processione del Cristo Morto. Stavolta la partenza dalla Chiesa avverrà alle ore 19,00 e percorrerà via Polvica lato sinistro per dirigersi verso via Calzolaio e proseguire per via Vicinale Arienzo e via Benedetto Croce, prima di reimmettersi nuovamente su via Polvica, girare verso la rotatoria e concludere in direzione Chiesa”.

Il vicesindaco aggiunge che, per non creare problemi o pericoli ai cittadini che sicuramente interverranno numerosi e per non causare disagi alla circolazione, personale della Polizia Locale assicurerà il servizio d’ordine in ogni circostanza, avvalendosi della collaborazione rientrante nelle proprie specifiche competenze, dei volontari di Protezione Civile dell’associazione “NSI Polvica”.
E, senza dilungarsi oltremodo, conclude: “Invito tutta la cittadinanza a partecipare a questi eventi di Fede e di sana aggregazone, con l’auspicio di vivere questi momenti di riflessione in Pace e Serenità, secondo i propri desideri. Buona Pasqua!”.

Lascia una risposta