Forza Campania in trincea al fianco di Berlusconi

193

berlusconi“Forza Campania in trincea al fianco di Berlusconi”. Così, in una nota il senatore Vincenzo D’Anna, vicepresidente del gruppo Grandi Autonomie e Libertà, secondo il quale “l’abbandono di Paolo Bonaiuti e quello che si profila di Sandro Bondi, testimoniano l’attuale limite organizzativo e politico di Forza Italia”. Per D’Anna: “al di là delle motivazioni personali che sono sempre da rispettare, sia per Bonaiuti che per Bondi, occorre evidenziare il profondo malessere che serpeggia nel partito. Malessere di cui sarà bene tenere conto subito dopo l’imminente consultazione elettorale per le Europee”.

“Per quanto mi riguarda – prosegue il senatore del Gal -, e credo di interpretare i sentimenti del gruppo di parlamentari campani più volte bacchettati per aver evidenziato condizioni di disagio all’interno di Forza Italia rispetto a decisioni di vertice non proprio eufemisticamente improntate alla saggezza, occorre rimanere in trincea e battersi per Silvio Berlusconi e per l’affermazione dei valori e dei programmi della rivoluzione liberale”.

“Ed è con questo spirito – conclude il senatore del Gal – che tutti gli amici di Forza Campania-Forza Italia si attiveranno per organizzare il partito nei termini e nelle forme che consentano non tanto il vuoto protagonismo dei singoli, quanto l’effettiva partecipazione di tutti coloro i quali hanno intenzione di rimanere ben saldi al fianco di Berlusconi. Il tempo è galantuomo”.

Share