XIX edizione del Premio Penisola Sorrentina Arturo Esposito

208

Piano_Di_Sorrento municipioLunedì 14 aprile è stata presentata, nella Sala della Giunta della Regione Campania, la XIX edizione del Premio Penisola Sorrentina Arturo Esposito, promossa dall’Assessorato del Turismo e dei Beni Culturali.


Il Premio, fondato nel 1996 dal poeta Arturo Esposito, legato esclusivamente alla poesia, gode oggi del patrocinio del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti. Appuntamento del panorama nazionale oggi spazia dallo sport alla cultura, dal cinema al teatro fino a coinvolgere l’artigianato.

La novità di quest’edizione è la doppia selezione: una “summer”, indirizzata al turismo sportivo creata in concomitanza con Dgs Sport & Cultura e l’associazione italiana Allenatori Calcio guidata da Renzo Ulivieri, con il patrocinio della Figc presieduta da Giancarlo Abete; e quella “winter”, che porterà ad ottobre a Piano di Sorrento eccellenze del giornalismo, dello spettacolo, della tv.

Mario Esposito, organizzatore e direttore del Premio, ha raccontato le sue sensazioni: “È un successo non più solo personale, ma collettivo. Un Premio che cresce e che si istituzionalizza diventa, infatti, l’occasione di un compiacimento accompagnato, però, dall’invito a maggiori responsabilità e più tenaci consapevolezze. In un momento estremamente difficile per la cultura, riuscire a mettere in campo un calendario integrato tra territori e un’offerta di iniziative di rilievo, con un intervento di collegamento dell’Assessorato al Turismo e Beni Culturali regionale dotato di grande smalto e lungimiranza, è un obiettivo qualificato e strategico”.

Il contributo della Regione è pari a 170.000,00 euro a cui si aggiungeranno i costi del personale, dell’utilizzo di Villa Fondi e tutte le esigenze che ne conseguiranno.

Piano di Sorrento sarà il luogo che ospiterà percorsi come la valorizzazione dell’artigianato di Torre del Greco, il recupero delle tradizioni culturali dell’entroterra napoletano e la tappa finale con lo spettacolo per la consegna dei premi.

Il sindaco Giovanni Ruggiero entusiasta, ha dichiarato: “È con grande soddisfazione che guardo all’ottenimento di questo ulteriore riconoscimento, anche economico, da parte della Regione Campania a favore della Città di Piano di Sorrento. La continuità è senza dubbio sintomo di qualità e se da una parte il Premio Penisola Sorrentina Arturo Esposito® continua ad affermare la propria validità dell’offerta culturale e turistica, dall’altra parte anche il Comune di Piano di Sorrento si conferma un attrattore per i finanziamenti destinati a tanti settori in cui la nostra Amministrazione e il nostro territorio decide di investire e sui quali punta per la sua crescita”.

Maria Maresca