Picchia la madre per avere i soldi per comprare la droga: arrestato 38enne torrese

208

carabinieriPicchia la madre per ottenere i soldi per l’acquisto di una dose di stupefacente, finisce in manette 38enne torrese già noto alle forze dell’ordine.

I carabinieri della locale aliquota radiomobile di Torre Annunziata, nella giornata di ieri, hanno arrestato per tentata estorsione e maltrattamenti in famiglia il 38enne A.A..

L’uomo è stato bloccato nella sua abitazione in via Carminiello mentre tentava la fuga immediatamente dopo aver minacciato di morte la madre 73enne per estorcerle denaro per l’acquisto di stupefacenti.

Secondo la ricostruzione dei militari oplontini i maltrattamenti in famiglia andavano avanti da tempo ed in alcune occasioni hanno interessato anche il padre dello stesso aggressore.

Ieri quello che era diventato un incubo per i due coniugi è terminato grazie all’intervento dei carabinieri.
Intanto l’arrestato, dopo l’espletamento delle formalità di rito,  è stato trasferito presso  il carcere napoletano di Poggioreale.

Marianna Di Paolo

 

Share

Lascia una risposta