Nuova intesa tra i pentastellati scafatesi e l’assessore Ugliano

264

ugliano Daniela scafatiE’ stato un incontro fruttuoso quello svoltosi ieri, 17 aprile 2014, tra gli attivisti del Movimento 5 Stelle (Scafati in Movimento), Perrino e Sarconio, e l’assessore Daniela Ugliano. Al centro del colloquio le tematiche riguardanti alcuni progetti protocollati dai grillini.

Primo fra tutti il progetto Decoro Urbano, con lo scopo primario di rendere Scafati un comune attivo; dopo una lunga discussione si è trovata un’intesa che ha portato ad un accordo che permetta di cogliere le innovazioni proposte, evitando lo spreco di risorse in favore dell’idea dei pentastellati che è completamente a costo zero.

Altro punto al centro del vertice sono stati i rischi degli OGM, sposato anch’esso da Ugliano che ha assicurato il suo sostegno facendo intendere che a breve il sindaco Aliberti potrà aderire alla causa firmando una mozione che liberi definitivamente Scafati dagli organismi geneticamente modificati.

Dall’incontro trapela inoltre la notizia riguardante la casa dell’acqua; infatti l’assessore annuncia che a giorni anche a Scafati partirà l’istallazione per questi  sistemi, già presenti in alcuni comuni limitrofi.

Soddisfatti dopo il confronto, i grillini dichiarano: “Il nostro interesse, a differenza di altri, è il bene della città e dei cittadini partendo dal basso. Ringraziamo ancora l’assessore Ugliano per la sua disponibilità e apertura nei nostri confronti, sperando che anche altri politici locali inizino ad ascoltare e dare importanza alle nostre segnalazioni ed ai nostri progetti”.

Raffaele Cirillo