Radio Arci Masaniello presenta a Saviano “Teatr@rci” con lo spettacolo “Mia Famiglia”

323

savianoMercoledì 23 aprile 2014 alle ore 19.00 l’associazione Radio Arci Masaniello incontra la stampa presso la propria sede, sita in Saviano in Via Degli Orti n.9, per illustrare il suo nuovo progetto culturale e sociale: nasce la Compagnia Teatrale “Teatr@arci”.

“Essendo la nostra una associazione culturale, la formazione di una compagnia taetrale stabile non nasce per caso, ma è il naturale evolversi di una realtà associativa fortemente radicata nel territorio che continua a creare attività atte a sviluppare e migliorare il tessuto sociale e giovanile della zona”.

Con queste parole il Presidente  di Radio Arci Masaniello, Enzo Mauro, presenta la nuova sfida della realtà presieduta dallo stesso dal 2009; un sfida messa in campo per continuare a creare aggregazione e consolidare il concetto di famiglia portando in scena il testo difficile ed attuale di Eduardo De Filippo: “MIA FAMIGLIA” Mercoledì 30 aprile 2014 ore 20.30 al Teatro Auditorium di Saviano.

“La scelta del testo non è casuale – continua il presidente Mauro -ma nasce da due principi. Il primo è quello puramente celebrativo, in quanto quest’anno cade il trentennale della morte del grande Maestro Eduardo De Filippo; il secondo è quello di natura sociale ed etico: il decadimento dei valori familiari, il continuo affermarsi del miraggio della facile carriera artistica che i media propinano ogni giorno e il confronto su temi ad oggi ancora tabù, soprattutto nei paesi di provincia”.

La Compagnia Teatrale “Teatr@rci” ha trovato un forte riscontro e successo tra i giovani della zona, tanto da costituire un gruppo di venti persone tra attori e tecnici. Un gruppo guidato dall’esperienza quarantennale di Felice Falco, dapprima come interprete e poi come regista.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteLega Pro, la Salernitana alza la Coppa
SuccessivoScala di Ravello ha laureato i nuovi campioni regionali FCI Campania del cross country
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio. Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità. Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.