Fratelli d’Italia presenta la lista dei candidati al Consiglio Comunale

533

OLYMPUS DIGITAL CAMERALunedì 28 aprile Giorgia Meloni, leader Nazionale di FdI-An, ha fatto tappa nel napoletano, per l’apertura della campagna elettorale delle Europee e dei Comuni chiamati al voto, il prossimo 25 Maggio. All’Hotel Marad di Torre dl Greco Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale ha presentato i candidati al Consiglio Comunale.

Sono intervenuti alla conferenza di presentazione: Marcello Taglialatela, già consigliere comunale di Napoli con il MSI e più volte eletto alla Camera con An, PdL e oggi Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, ministro della Gioventù nel quarto governo Berlusconi e cofondatrice del partito Fratelli d’Italia insieme a Guido Crosetto e a Ignazio La Russa, Gianni Alemanno, già sindaco di Roma dal 2008 al 2013, il candidato sindaco di Torre del Greco Ciro Borriello e i candidati al Parlamento Europeo Luigi Rispoli, coordinatore regionale del partito, già presidente del Consiglio Provinciale di Napoli e l’imprenditrice Elisa Russo.

L’ing. Giovanni Sorrentino, già Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Torre del Greco, ha invitato i candidati a non demordere nel periodo elettorale perché … “chiedere un voto non è un impegno facile, gli attacchi e le polemiche fanno parte della competizione”.

Marcello Taglialatela ha sottolineato il merito di aver creduto per primo nella candidatura di Ciro Borriello – “Un uomo dalla personalità netta e definita e poco accomodante” ha dichiarato l’onorevole napoletano. Taglialatela ha, poi, ricordato ai presenti le eccellenze torresi: il paesaggio, l’arte, l’artigianato del corallo, la floricoltura, la cantieristica navale, e ha precisato che “In tutta la regione Campania possiamo immaginare di pianificare a volumetria zero, accettando l’idea della riconversione, della diversificazione e del cambio di destinazione d’uso”.

E’ intervenuta Elisa Russo, presidente e fondatrice dell’Associazione “La forza delle Donne”, che ha rimarcato la vocazione imprenditoriale della città corallina, lasciata a se stessa, dopo il crac della Deiulemar.

Luigi Rispoli ha, invece, esortato Ciro Borriello a riprendere il lavoro interrotto, valorizzando le potenzialità della fascia costiera, del Vesuvio, del settore florovivaistico, della lavorazione del corallo, puntando sui Programmi Integrati Urbani P.I.U. Europa, che hanno come obiettivo quello di migliorare le condizioni di vivibilità delle città campane.

Gianni Alemanno ha invitato ad essere solidale con chi fa il sindaco. “Occorre un’amministrazione efficiente, che deve basarsi sul principio della Casa di vetro”  – ha dichiarato.

Ciro Borriello, soddisfatto dell’appoggio di tutte le liste del centrodestra, ha sottolineato che la coalizione di 10 liste è coesa e ciò conferisce maggiori probabilità di successo.

Giorgia Meloni ha ricordato che il suo partito ha portato avanti la battaglia per revocare le pensioni d’oro, proposta che è stata bocciata dalla quasi totalità dei partiti. Ha invitato, poi, i torresi a votare, il prossimo 25 maggio, per il bene della propria città.

Rossella Saluzzo

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano