Pagani ritorna al voto dopo il commissariamento

176

Pagani, MunicipioPagani al voto dopo un commissariamento durato due anni a causa delle inchieste giudiziarie che hanno coinvolto l’ex sindaco Alberico Gambino.

Il centrodestra si è presentato diviso alla tornata elettorale: Massimo D’Onofrio è il candidato sindaco di Fratelli d’Italia e di tre liste civiche, mentre solo una civica appoggerà Salvatore Bottone. Anche per Pietro Pisacane solo il sostegno dell’Udc. A sinistra si è candidato a sindaco l’ex primo cittadino Antonio Donato con una sola lista, mentre i socialisti, il Pd e due civiche puntano su Angelo Grillo, ex socialista, ex sindaco ed ex assessore regionale.

“Sono senza tessera, rimango socialista – ha commentato Grillo – e mi sono candidato perché mi è stato chiesto di fare una battaglia per la mia città e risollevarla dopo vent’anni di mala gestione, di destra come di sinistra”.

Conclude il quadro il candidato sindaco Salvatore Fiore con la lista civica “La Scelta Giusta”.