Da fabbricato abusivo a nuovo centro sociale

249

leo annunziataLa città di Poggiomarino potrà festeggiare un evento importante giovedì 1 maggio. “Da fabbricato abusivo a centro sociale”: è questa l’iniziativa attuata dall’amministrazione comunale e che vedrà il taglio del nastro nel giorno della festa dei lavoratori.

Il nuovo centro sociale si trova in via San Francesco e la cerimonia d’inaugurazione inizierà dalle ore 18. Si tratta di un altro obiettivo raggiunto dalla giunta del sindaco Leo Annunziata. Il progetto costato 280mila euro è stato interamente finanziato da fondi comunali, mentre la direzione dei lavori è stata affidata ai responsabili dell’ufficio tecnico Rino Pagano e Aniello Annunziata.

Gli interventi messi in opera hanno visto non soltanto il recupero dell’immobile ma anche la realizzazione di uno spazio di circa 300 mq in una proprietà abusiva acquisita al patrimonio comunale dalla scorsa amministrazione. Il centro sociale sarà affidato e gestito provvisoriamente dal Forum dei Giovani in attesa che siano valutate le proposte di affidamento da parte delle associazioni presenti sul territorio.

Nando Zanga