Gragnano, ineleggibilità: i quattro candidati sindaco scrivono a Cimmino

20140505-231959.jpg

I 4 candidati sindaco di Gragnano, Mario D’Apuzzo, Biagio Galizia, Mario Lauritano e Silvana Somma, scrivono a Paolo Cimmino per chiedere “trasparenza” sulla questione legata alla sua ineleggibilità.
Di seguito, il breve documento redatto dai quattro candidati.
“Caro Paolo,
è una questione di trasparenza, di legalità e di rispetto per gli elettori di questa città.
Non sappiamo cosa dire ai tanti cittadini che ci chiedono delucidazioni e chiarimenti.
Per evitare che continui lo stillicidio di notizie e il chiacchiericcio su una tua presunta ineleggibilità, che confidiamo non abbia alcun fondamento nella realtà e a garanzia tua e della città, ti chiediamo un definitivo atto di chiarezza al fine di dissipare tutte le nubi che si stanno addensando su questa competizione elettorale”.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteGallo: “Abbiamo fatto della coerenza la nostra forza”
SuccessivoVolley Volla fallisce il primo tentativo per la promozione
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.