Giro d’Italia 2014, Pierro:”Disponibilità della provincia per riuscita dell’evento”

197

pierro_2“Grazie alla disponibilità della Provincia di Salerno, il Giro d’Italia sulle strade del salernitano sarà garantito senza rischi o difficoltà per la carovana rosa”.

Lo comunica l’assessore ai Lavori Pubblici Attitlio Pierro. “A seguito di una riunione in Prefettura- continua- anche alla presenza dell’Anas, dei sindaci e delle Forze dell’Ordine,  la Provincia di Salerno, dopo un’attenta valutazione e vari sopralluoghi effettuati dai tecnici provinciali sulle arterie del salernitano che destavano preoccupazione, ed in particolare nel Vallo di Diano, ha acconsentito al percorso alternativo proposto dall’organizzazione del Giro d’Italia, bypassando, così, l’impossibilità dell’utilizzo della strada statale 19 di competenza dell’Anas”.

“La Provincia- sottolinea- a seguito del tavolo convocato dal Prefetto di Salerno,  ha accolto la proposta dell’itinerario predisposto dagli organizzatori dell’evento, mostrando, così, disponibilità e senso di responsabilità, nell’ottica di un ritorno turistico e d’immagine utile al territorio tutto”.

“Non ci sarà, dunque- conclude Pierro- nessun rischio per la tappa del Giro d’Italia, che vede il prossimo 15 maggio la città di Sassano sede di partenza della 97esima tappa della gara ciclistica, molto attesa in tutto il salernitano. Ringraziamenti particolari vanno rivolti al Prefetto di Salerno, Sua Eccellenza Maria Gerarda Pantalone e al Questore Antonio De Iesu, sempre attenti alle problematiche ed alla sicurezza del territorio, ed ai tecnici provinciali del Settore Viabilità, che hanno lavorato con puntualità per garantire la riuscita dell’evento sportivo”.

Share