Incidente in un maneggio, bambino di nove anni in coma

297

cavalloUn bambino di 9 anni è ricoverato in gravi condizioni, dopo essere stato ferito alla testa in un incidente verificatosi in un maneggio di Ottaviano.

L’episodio si è verificato nel pomeriggio di ieri. Il piccolo si trovava con i suoi familiari nella struttura, quando un cavallo, in quel momento non montato da nessuno, ha cominciato a mostrare segnali di insofferenza imbizzarrendosi e scalciando violentemente contro un recinto. I colpi portati dall’animale facevano volare via una delle sbarre del recinto che colpiva il bambino alla testa.

Il piccolo trasportato al Santobono, l’ospedale pediatrico di Napoli, è stato operato. Secondo il bollettino medico l’intervento sarebbe perfettamente riuscito, ma la situazione clinica resta grave. Il piccolo al momento viene comunque tenuto in coma farmacologico.

La trave di legno saltata a seguito dei colpi del cavallo imbizzarritosi aveva provocato un grave trauma cranico al piccolo che si trovava tra i recinti del maneggio del nonno.

I Carabinieri di Ottaviano hanno sequestrato il recinto, parte del maneggio e lo stesso cavallo che si sarebbe imbizzarrito a causa di una puntura di un insetto.

Share