I LunAzione in Troilo e Cressida di Shakespeare

209

10333323_642633885791875_4418746194185780313_oIn prosieguo al clamoroso successo ottenuto nello scorso mese di marzo al Lanificio 25 di Napoli.
Recentemente si è svolto, presso Diffusione Teatro di Torre Annunziata in Via Carminiello, lo spettacolo “Troilo e Cressida”, storia tragicomica di eroi e di buffoni di William Shakespeare messo in scena dal Collettivo teatrale “LunAzione” .

– Una scena che si svolge a Troia dove, nonostante la guerra, i giovani Troilo e Cressida si amano, si lasciano e si perdono.
La guerra, emblema della stupidità, influenza le vicende di tutti i personaggi e, per la prima volta, i ragazzi vivono sulla loro pelle l’assurdità della battaglia e dell’amore. Ogni azione, per i guerrieri omerici, genera errori, imprevisti e gli eventi travolgono tutti indistintamente, rivelando l’umanità più misera che nasconde il mito. –

Lo spettacolo è stato interamente prodotto dal basso, grazie ai co-produttori che hanno creduto nel progetto.
«In attinenza con il materiale narrativo con cui si è protratto il lavoro – spiegano i registi Mario Autore ed Eduardo Di Pietro – la messinscena è costruita sull’interpretazione dichiarata, da parte dei sei attori, di più personaggi.»
Gli attori in scena sono Mario Autore, Annalisa Direttore, Martina Di Leva, Michele Iazzetta, Cecilia Lupoli e Alessandro Paschitto.
La regia è stata curata sempre da Mario Autore ed Eduardo Di Pietro.
La riscrittura di Alessandro Paschitto. Le rielaborazioni musicali sono di Mario Autore.

Nino Vicidomini