CONI scende in strada con “Scuola e sport in tour”

324

coniIl CONI Napoli, presieduto da Sergio Roncelli, ha elaborato, in collaborazione con Filippo Monaco, Assessore allo Sport della Provincia di Napoli, e con Luisa Franzese, Responsabile dell’Ufficio Scolastico XI Ambito Territoriale della Provincia di Napoli, il progetto “Scuola & Sport in Tour”.

Uno degli scopi di tale progetto, rivolto a tutto il mondo della scuola di ogni ordine e grado di Napoli e provincia, è quella di riaffermare lo sport come uno dei percorsi privilegiati attraverso cui oggi si può fare educazione e formazione.

Scuola & Sport in Tour, prevede la realizzazione di “villaggi globali itineranti delle attività motorie” senza barriere architettoniche, con il coinvolgimento di bambini, ragazzi, adolescenti e giovani delle scuole napoletane come protagonisti delle varie attività proposte.

I Villaggi globali dello Sport, finora realizzati nel mese di maggio, hanno riguardato i seguenti Comuni: Nola, Castellammare di Stabia, Pozzuoli e Napoli. Grande la partecipazione dei giovani. Una media di 3000 ragazzi/e hanno partecipato ai singoli eventi con una punta di oltre 4000 all’appuntamento sul Lungomare Caracciolo a Napoli.

Le attività presenti nei Villaggi globali dello Sport, coordinate dai Tecnici delle Federazioni Sportive sono state: arti marziali – ciclismo – flag football – scherma- giochi di strada – hockey su prato – mini basket – mini tennis –  step – braccio di ferro – tiro a segno – pugilato educativo – pattinaggio su rotelle – percorso di atletica leggera – tennistavolo- vela- canottaggio-motonautica-nuoto e beach volley.

Inoltre, per  sensibilizzare i giovani alunni sul tema della sicurezza e della legalità , è intervenuta in tutti gli eventi “Pompieropoli”, sezione didattica del corpo dei Vigili del Fuoco, “l’unità cinofila” della Polizia di Stato della Questura di Napoli, e rappresentanti della Marina Militare e dell’Esercito.

Per il notevole successo ottenuto, il CONI Napoli, ha deciso di organizzare, a Napoli,  ulteriori due tappe nei giorni 29-30 maggio presso la Scuola Novaro Cavour e il 2 giugno a p.za Cavour, ex Parco Robinson. Decisamente soddisfatto Sergio Roncelli,  che mette in evidenza l’importanza della scelta strategica del  CONI Napoli  e delle Federazioni Sportive di  scendere in strada per cercare il diretto contatto con i giovani e per promuovere le tante discipline sportive fondamentali per la crescita dei giovani.