Parte la mostra mercato intitolata “Mediterraneo e dintorni”

immagineDal 31 maggio al 2 giugno all’orto botanico di Portici (via Università 100) si svolgerà la mostra mercato della natura e del benessere naturale intitolata “Mediterraneo e dintorni”. Saranno ospitati gli stand di Leguminosa. L’ingresso al Museo delle Macchine Agricole è gratuito. Possibilità di parcheggio gratuito.

Inoltre sono previsti, domenica 1 giugno alle ore 11:00,  la presentazione del libro di Marina Ferrara “L’orto sinergico”; nello stesso giorno dalle ore 11:00 alle ore 12:00 laboratori a cura di Slow Food Campania dal titolo: “Le birre artigianali e i legumi dei Presidi Slow Food” (quota di partecipazione 10,00 euro)

Lunedì 2 giugno alle ore 11:30 nella Sala Cinese  la presentazione del libro “La scuola bocciata” edito da Dissensi e l’incontro con l’autore Tommaso Travaglino.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteAd Ariano Irpino arriva la festa del Baratto e dell’Usato
SuccessivoAfragola: grande successo per “Ti leggo la mia fiaba”
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.